LUKA SAMMALISTO, IL PRIMO PILOTA FINLANDESE AD ENTRARE NELLA MINARDI MANAGEMENT

Il pilota finlandese classe 2007, Luka Sammalisto entra a far parte della Minardi Management.
La prima stagione in monoposto di Luka è iniziata già nei primi mesi di quest’anno, partecipando all’UAE F4 Championship, partendo già una volta dalla prima fila in Gara 2 nell’ultimo appuntamento di Dubai, ed ora è pronto ad attaccare il Campionato di F4 più competitivo, quello italiano.
 
Giovanni Minardi: “Sono molto felice di iniziare a lavorare con Luka. Ci siamo conosciuti qualche giorno fa a Imola durante i primi test della F4 e con lui mi sono subito trovato bene. Sono convinto che insieme potremo raggiungere ottimi traguardi.
Luka è un ragazzo molto intelligente con una voglia di imparare impressionante, ho notato subito quanto si dedica a questo sport, non lascia nulla al caso, studia tutto nei minimi dettagli e soprattutto ha una capacità di apprendimento estremamente veloce della pista, quando ci corre per la prima volta.”

 
Luka Sammalisto: “Questa è la mia prima stagione in monoposto e sono molto contento della mia collaborazione con Minardi Management. Hanno una lunga esperienza professionale nel Motorsport. Non vedo l’ora di lavorare con Giovanni Minardi e credo che insieme raggiungeremo il nostro obiettivo”.

JAMES EGOZI ENTRA NELLA RED BULL JUNIOR TEAM

Dopo il grande successo della Minardi Management di aver portato Andrea Kimi Antonelli all’interno della Mercedes F1 Academy, nel 2018, siamo felici di annunciare un altro nostro importante colpo. Giovanni Minardi è riuscito a far entrare il pilota James Egozi nella Red Bull Junior Team.
Nel 2023 lo avevamo già inserito nella Academy privata di PHM Racing dandogli la possibilità di partecipare ad una intera stagione nel Italian F4 Championship, invece nel 2024, grazie alla nuova collaborazione appena conclusa con Red Bull avrà la possibilità di aumentare i suoi programmi per puntare ai suoi obbiettivi finali. La Minardi Management e Giovanni Minardi dimostrano ancora una volta di dare ad ogni pilota della propria Agenzia, la possibilità di aprire tutte le porte possibili, sfruttando la eccellente rete di conoscenze e rispetto nei suoi confronti, all’interno del mondo del Motorsport e di assicurare ai suoi piloti un futuro in questo sport.

Giovanni Minardi: “Chi avrebbe mai detto che in soli due anni di contratto manageriale, saremmo riusciti ad arrivare fino qui. Averlo inserito l’anno scorso all’ultimo momento nel programma di Academy privata del team PHM Racing ed ora in Red Bull, che gli hanno permesso e gli permetteranno in futuro di correre come un professionista, crediamo di aver compiuto un vero e proprio miracolo sportivo per James Egozi.
Ora è tutto nelle sue mani e della Red Bull trovare il percorso giusto per raggiungere l’obbiettivo finale, ovvero, la Formula 1.
A questo punto crediamo che non vi siano più le condizioni per proseguire il nostro percorso insieme, perché più di quello che abbiamo ottenuto in questi due anni, sarà impossibile ottenere e quindi le nostre strade si separeranno, ma con la consapevolezza da parte nostra di aver fatto un lavoro eccezionale per James”.

PRIMA VITTORIA IN CARRIERA IN MONOPOSTO PER MATTIA BUCCI A MISANO ADRIATICO

Nel weekend finale del “Formula X Italian Series”, Mattia è salito entrambe le volte sul podio, trionfando in Gara 2 in quella che è la sua prima affermazione in automobile

L’ultima gara della stagione sportiva di Mattia Bucci nel “Formula X Italian Series”, categoria “FX Pro Series”, è giunta al termine, con Misano Adriatico a fare da teatro di un fine settimana chiuso col migliore dei risultati ottenibili: “The Flash” ha conquistato la sua prima vittoria in monoposto in sede romagnola, sugellando un round che l’ha visto super protagonista.

Nonostante la forte incertezza meteorologica del venerdì, con la pioggia che aveva fatto capolino sul circuito lasciando poca traccia di sé, l’asso abruzzese si era subito imposto al vertice della classifica grazie alla terza posizione della prima sessione di Prove Libere e al miglior tempo nel secondo turno. La Qualifica l’ha visto registrare il terzo riferimento cronometrico di giornata al termine di un confronto serrato per la Pole Position, quest’ultima sfuggita nelle fasi conclusive a causa del traffico presente in pista.

Al sabato, il giovane talento catignanese è tornato sul podio in Gara 1, salendo sul terzo gradino. Nelle prime fasi della corsa, Mattia era riuscito a guadagnare la piazza d’onore, poi persa successivamente. Nella seconda manche, svolta domenica, si è consumata la magia: scattato dalla quarta casella sulla griglia di partenza, Bucci non ha perso tempo per guadagnare una seconda posizione utile per convertirla in vittoria grazie alla penalità inflitta al pilota che lo aveva preceduto: un trionfo, questo, maturato dopo una condotta in pista esemplare.

Mattia Bucci ha dichiarato“È una vittoria molto importante per me e per la mia famiglia, perché è frutto di tanti sacrifici fatti per raggiungerla. Non so come descrivere questo momento, sono incredulo! Non avrei mai pensato di riuscire a centrare questo risultato al mio terzo round in carriera in macchina. Chiudiamo il 2023 con tre podi totali conquistati, una base molto solida dove ripartire per il 2024. Inizieremo a lavorare da subito in vista dell’anno prossimo. Voglio dedicare questo successo alla mia famiglia, al mio manager Giovanni Minardi e a Minardi Management, a Sandro Giuliani e tutto il personale di SG Motors, al mio staff e a miei sponsor e voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato da sempre e che continuano a darmi la giusta carica per affrontare questo percorso.”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

ULTIMA GARA DELL’ANNO A MISANO, MATTIA BUCCI IN CERCA DI RISCATTO

Le difficoltà patite a Magione hanno fatto parte di un percorso di apprendimento che culminerà a Misano Adriatico, sede dell’ultimo round del “Formula X Italian Series”
Il prestigioso e ormai storico impianto del Misano World Circuit, intitolato alla memoria del centauro Marco Simoncelli, ospiterà il fine settimana conclusivo del “FX Pro Series”, campionato di cartello all’interno del panorama “Formula X Italian Series”.

La Tatuus F4 T-014 di SG Motors sarà pilotata, ancora una volta, da Mattia Bucci, quest’ultimo voglioso di riscatto dopo le difficoltà patite a Magione, ma che sono state utili al fine di un apprendistato che sta vedendo l’alfiere abruzzese approcciare il suo terzo weekend di gara in monoposto.

Il programma dell’evento ha subito una variazione rispetto a quanto visto prima a Varano de’ Melegari e poi nella tappa umbra: “The Flash” scenderà in pista già dal venerdì per le Prove Libere e le Qualifiche mentre le gare, in ordine Gara 1 e Gara 2, si svolgeranno rispettivamente il sabato e la domenica.

“Correre in un circuito storico come quello di Misano è un onore per me, è un altro piccolo traguardo raggiunto dopo tanti sacrifici – ha dichiarato Mattia – Sono molto contento di ciò e non vedo l’ora di salire in macchina. Voglio ringraziare la mia famiglia e i miei sponsor per l’opportunità che mi hanno concesso, Giovanni Minardi e tutta la Minardi Management per avermi aiutato e supportato in questo periodo, Sandro Giuliani e SG Motors per avermi permesso di proseguire con loro e tutto il mio staff.”

La gara sarà trasmessa sulla pagina Facebook di “FX Racing Weekend – GT4 Italy” e sul canale Youtube “Formula X Italian Series – GT4Italy”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

MATTIA BUCCI STABILE IN TOP CINQUE NEL ROUND DI MAGIONE

Due quinti posti sono il bottino con cui “The Flash” torna a casa dall’Autodromo dell’Umbria. Un fine settimana diverso da quello di Varano de’ Melegari ma importante nel percorso di crescita

Non un weekend semplice quello che ha visto protagonista Mattia Bucci in quel di Magione, penultimo round del “Formula X Italian Series” categoria “FX Pro Series”. Il giovane portacolori abruzzese ha dovuto affrontare alcune difficoltà di percorso inaspettate che, nell’ottica di un debuttante, sono tornate utili per ampliare il bagaglio di esperienza in vista dei prossimi appuntamenti.

Le Prove Libere del sabato hanno visto Bucci classificarsi in quinta posizione in entrambe le sessioni, un risultato replicato anche in Qualifica: il primo segnale di quanto questa manche in terra umbra fosse diversa rispetto alla storia vissuta a Varano de’ Melegari.

Gara 1 è iniziata con una bandiera rossa a causa di un incidente al via che, fortunatamente, non ha coinvolto Mattia; a causa di ciò, la durata della corsa è stata dimezzata e, inoltre, la Direzione Gara ha cambiato la procedura di partenza, obbligando i piloti a rinnovare le ostilità in fila indiana dietro la Safety Car. Ripartito in quinta posizione, Mattia ha poi tagliato il traguardo senza variazioni.

Il risultato conseguito gli ha consentito di schierare la propria Tatuus F4 T-014 sulla seconda casella dello schieramento di Gara 2. Grazie, ancora una volta, a una buona partenza, Bucci è stato in grado di difendere la sua posizione al via della seconda delle due prove domenicali, acquisendo il diritto di tentare l’assalto al leader di classifica. Purtroppo, una difficile gestione delle gomme ha poi causato una perdita di prestazione che ha visto l’asso di Catignano scivolare quinto sotto la bandiera a scacchi.

Mattia Bucci ha commentato così un fine settimana atipico: “È stato un fine settimana molto formativo per me, nonostante non abbiamo riportato a casa il risultato che volevamo. Sono molto contento di come io e il team abbiamo affrontato tutte le difficoltà che si sono presentate. Adesso abbiamo un mese di tempo per lavorare sodo in vista della prossima gara. Voglio ringraziare Giovanni Minardi e la Minardi Management per la loro vicinanza, Sandro Giuliani e tutta SG Motors che hanno lavorato duramente per fornirmi il miglior pacchetto possibile, il mio preparatore atletico Walter Marini e il suo personale, il mio staff, la mia famiglia e tutti i miei sponsor per il loro costante supporto.”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

MATTIA BUCCI ALL’AUTODROMO DELL’UMBRIA PER CONFERMARE I RISULTATI DI VARANO DE’ MELEGARI

Un cambio di programma all’interno di “Formula X Italian Series” ha permesso l’aggiunta di un ulteriore round del campionato “FX Pro Series”: l’impianto prescelto è l’Autodromo dell’Umbria di Magione

Mattia Bucci è pronto a scendere in pista e a dare battaglia in questo fine settimana originariamente schedulato privo di appuntamenti del “Formula X Italian Series”, categoria “FX Pro Series”. Una scelta degli organizzatori in merito al calendario ha portato vita all’intervallo di date 7-8 ottobre 2023, eliminando il silenzio che avrebbe circondato e avvolto l’Autodromo dell’Umbria di Magione, prossima tappa della carriera di “The Flash”.

Dopo aver chiuso ottimamente lo scorso round di Varano de’ Melegari con il podio centrato in Gara 2, l’obiettivo prefissato dal debuttante portacolori abruzzese è quello di dar seguito a quanto mostrato nell’impianto situato in provincia di Parma, puntando a mostrare ulteriormente i frutti di un percorso di crescita tanto duro quanto formativo.

A supportare l’asso di Catignano ci sarà, ancora una volta, SG Motors di Sandro Giuliani e tutto lo staff con la Tatuus F4 T-014.

“Sono molto contento di poter tornare sul circuito di Magione per il nuovo penultimo round del ‘Formula X Italian Series’ – ha dichiarato Mattia – Nelle ultime due settimane, dopo essere rientrato da Varano de’ Melegari, ho lavorato molto in palestra assieme ai miei preparatori per migliorare sia la forza fisica che quella mentale in vista del finale di stagione. Sono felice di poter tornare a battagliare in pista con gli altri piloti, l’obiettivo è cercare di migliorare i risultati ottenuti in precedenza. Voglio ringraziare la mia famiglia e tutta SG Motors per avermi permesso di poter tornare in pista, il mio manager Giovanni Minardi e tutta la Minardi Management per i consigli sempre preziosi, il mio preparatore Walter Marini e il suo staff per il lavoro svolto in questi giorni e tutti i miei sponsor che mi supportano giorno dopo giorno. Cercherò di spingere al massimo per portare a casa il miglior risultato possibile”.

La gara sarà trasmessa sulla pagina Facebook di “FX Racing Weekend – GT4 Italy” e sul canale Youtube “Formula X Italian Series – GT4Italy”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

MATTIA BUCCI CONQUISTA IL PODIO NEL ROUND DI VARANO DE’ MELEGARI

Un quarto e un terzo posto sono stati i risultati messi a referto dal portacolori abruzzese nelle due gare del Formula X Pro Series, campionato di “Formula X Italian Series”

Mattia Bucci ha completato positivamente il weekend di Varano de’ Melegari di “Formula X Italian Series”, un contesto che lo ha visto debuttare in gara su monoposto per la prima volta nella sua carriera dopo i programmi di test svolti finora.

Il round è iniziato al sabato con le sessioni di prove libere ufficiali, ove “The Flash” è riuscito a strappare il miglior tempo nel secondo dei due turni mostrando subito un ottimo feeling con la Tatuus F4 T-014 di SG Motors.

Il programma domenicale ha visto lo svolgimento delle qualifiche durante la mattina, chiuse col quarto miglior tempo. Gara 1, complice una partenza poco brillante rispetto ai suoi avversari molto più esperti, l’ha visto protagonista e autore di sorpassi e duelli che lo hanno riportato in quarta posizione, piazzamento utile per sfruttare l’inversione di griglia in Gara 2 e per scattare, dunque, terzo nell’appuntamento pomeridiano.

La forza d’animo che ha sempre contraddistinto l’asso di Catignano gli ha permesso di rimontare nuovamente nella seconda delle due corse, anche questa volta in seguito a uno scatto poco felice. Tagliato il traguardo, Mattia ha potuto festeggiare in parco chiuso il primo podio della sua carriera in monoposto.

Seguono le dichiarazioni di Mattia Bucci: “Sono molto contento di aver portato questo risultato a casa, ho fatto immensi sacrifici in vista di questo debutto. Questo risultato è significativo per il mio percorso da pilota, ma non dovrò trattarlo come un punto di arrivo, ma come un inizio verso obiettivi più grandi. Salire sul podio è stato speciale, specialmente dopo aver visto l’emozione dei miei genitori. Voglio ringraziare Giovanni Minardi e la Minardi Management per l’incredibile lavoro che svolgono per me, il mio preparatore atletico Walter Marini e tutto il suo staff, Sandro Giuliani e tutto il personale di SG Motors, tutti gli sponsor che mi supportano e ultima, ma non per importanza, la mia famiglia.”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

MATTIA BUCCI PRONTO AL DEBUTTO IN GARA: IL 24 SETTEMBRE CORRERÀ A VARANO

Al termine di un lungo percorso di preparazione, che ha visto Mattia Bucci impegnato in pista in diverse sessioni di test, finalmente “The Flash” esordirà in gara.

Il contesto che lo vedrà protagonista è il penultimo round di “Formula X Italian Series” categoria “FX Pro Series”, che si disputerà presso l’Autodromo Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari: un circuito tanto caro a Mattia visti i trascorsi nelle sessioni di prove. Il fine settimana di gara comprende le seguenti date: 23 e 24 settembre.

La vettura con cui Bucci concorrerà sarà la Tatuus F4 T-014 di SG Motors, struttura amica e fedele al portacolori abruzzese e che ha permesso al giovane pilota di compiere il primo passo dal kart alla monoposto.

Mattia Bucci ha voluto commentare così il suo imminente debutto: “Finalmente è arrivato il momento che aspetto da quasi un anno: la mia prima gara. Sono molto contento ed eccitato di poter essere in pista il prossimo fine settimana per il penultimo appuntamento del Formula X Italian Series. Cercherò di portare a casa il miglior risultato possibile e, soprattutto, di fare tanta esperienza che sarà fondamentale per il corso della stagione. Ringrazio vivamente tutta la mia famiglia, in particolare mio padre che, insieme ai miei procuratori mi permetteranno di essere in pista a Varano; gli sponsor e per ultimo, ma non per importanza, Giovanni Minardi e la Minardi Management, sempre molto vicini a me. Come dico sempre, queste sfide mi piacciono e mi sento pronto per combattere in pista!”

La gara sarà trasmessa sulla pagina Facebook di “FX Racing Weekend – GT4 Italy” e sul canale Youtube “Formula X Italian Series – GT4Italy”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

MINARDI MANAGEMENT SUPPORTS YOUNG DRIVERS ON THEIR WAY TO F4

JAMES EGOZI E PHM RACING INSIEME A IMOLA NELL’ITALIAN F4 CHAMPIONSHIP

James Egozi è pronto a firmare il suo debutto nel Campionato Italiano di Formula 4.

Dopo alcune proficue sessioni di test svolte sotto l’occhio vigile del manager Giovanni Minardi, la giovane promessa del Motorsport americano, classe 2007 di Miami, dal 21 al 23 aprile sarà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per il primo dei sette appuntamenti del campionato tricolore, difendendo i colori di PHM Racing diretto da Mikhail Aleshin

Giovanni Minardi «Sono molto contento di aver raggiunto questo accordo e dare l’opportunità a James di prendere parte al primo appuntamento della F.4 Italia. Un ringraziamento speciale va a Mikhail Aleshin e a tutto il team PHM Racing con l’augurio di poter allargare presto la collaborazione. Ci aspetta un grande lavoro, ma visti i risultati dei test ci presenteremo in pista a Imola per fare bene fin da subito.»

James Egozi «Il grande momento è arrivato e per questa grande opportunità devo ringraziare Giovanni Minardi e Paul Müller di PHM Racing. Sono grato ed entusiasta di iniziare la mia carriera in monoposto al fianco di PHM Racing sulla pista di Imola per il primo round dell’Italian Championship F.4. Ho intenzione di dare il massimo»