TEST IN VISTA PER MATTIA BUCCI A VALLELUNGA SULLA FERRARI 488 CHALLENGE

Il 2 marzo sull’impianto laziale si consumerà il salto di Bucci dalle auto formula al mondo GT
Tre podi totali e una vittoria: questo è quanto raccolto da Mattia Bucci nel corso della sua, seppur breve, carriera con le monoposto.
Ora alle porte c’è una nuova sfida per l’asso di Catignano, chiamato in pista il 2 marzo per un test a bordo di una Ferrari 488 Challenge messa a disposizione dalla scuderia Best Lap, cliente del Cavallino Rampante.
Poter guidare una vettura made in Maranello è il sogno di qualsiasi pilota e Mattia Bucci, il quale la guiderà a 16 anni di età, non fa eccezione.

Il giovane pilota abruzzese ha commentato così la notizia: “Sono molto contento di iniziare questa nuova avventura nel mondo GT. Dovrò adattarmi a un nuovo stile di guida, a velocità diverse e a una macchina completamente nuova ma, come ho sempre detto, questo tipo di sfide mi piacciono, perciò sono super carico. Ringrazio il team Best Lap che mi porterà in pista per questo mio primo test in GT, per me è un onore poter guidare un’auto Ferrari; voglio ringraziare anche Giovanni Minardi e tutta la Minardi Management, la mia famiglia, il mio preparatore Walter Marini e tutto il suo staff e gli sponsor per il loro costante supporto.”

Matteo Gaudieri
Ufficio Stampa Mattia Bucci

LA FAMIGLIA KOSMOLOULOS ENTRA NELLA MINARDI MANAGEMENT

Minardi Management e la famiglia Kosmopoulos iniziano una collaborazione manageriale per i loro due figli Jason e Nefeli.
Jason nel 2024 parteciperà ai Campionati WSK e al Campionato Italiano nella categoria Mini, e siamo estremamente entusiasti di vederlo già correre a gennaio qui in Italia! Per quanto riguarda Nefeli, stiamo decidendo in questo momento insieme ai suoi genitori, oltre al suo impegno scolastico, la possibilità di gareggiare a livello internazionale e a quali gare e campionati parteciperà nel 2024.

Giovanni Minardi: “Per me è un grande onore collaborare con tutta la famiglia Kosmopoulos. Sono una famiglia che vive per gli sport motoristici gestendo una squadra di kart, un’accademia di kart e presto una nuovissima pista di kart in Grecia. Fin dalla prima momento mi sono sentito molto familiare con loro, abbiamole stesse idee e visioni. Jason, l’ho notato per la prima volta l’anno scorso a fine stagione qui in Italia in pista e sono rimasto subito colpito dalla sua prestazione, dal suo ottimo atteggiamento e dalla sua naturale capacità di guida. Sono sicuro che questo giovane greco quest’anno spaccherà la categoria Mini nella WSK e nel Campionato Italiano. Per quanto riguarda Nefeli, invece, sono estremamente entusiasta di iniziare a lavorare anche con lei quest’anno. Nefeli sarà la terza kartista della nostra agenzia e credo fortemente che insieme potremo collezionare tanti successi. Noi come management crediamo fortemente nel potere delle ragazze in pista e siamo molto contenti degli ultimi sviluppi riguardanti le ragazze e le donne nel mondo del Motorsport. Insieme a Nefeli cercheremo di equilibrare questo sport ancora una volta”.

Jason e Nefeli Kosmopoulos: “Siamo molto felici di iniziare una collaborazione con Minardi Management per la stagione 2024 in Mini Gr.3 e OKJ, e siamo sicuri che potremo ottenere fantastici risultati insieme.”

BENJAMIN WESTWOOD CONTINUA CON GP RACING KARTS NEL 2024

Siamo lieti di annunciare che il nostro pilota maltese Benjamin Westwood continuerà nel 2024 con il team GP Racing Karts.
Il programma principale di Benjamin per la stagione 2024 sarà il Campionato ROK Italy Series con Winter Trophy, ROK Trophy e ROK Superfinal, ma probabilmente lo vedrete anche in qualche appuntamento WSK. Tenete le dita incrociate!

Giovanni Minardi: “Ringrazio Gian Cavaciuti per la magnifica proposta che ci ha fatto per far rimanere Benji nella sua squadra. Sono sicuro che quest’anno Benji sarà uno dei protagonisti del mondo Mini ROK. Puntiamo a salire sul podio in ogni weekend di gara e soprattutto punteremo a ottenere un ottimo risultato nella Superfinal di ottobre.”

Benjamin Westwood: “Sono felice di guidare con GP Racing come pilota ufficiale del team per il Campionato ROK Cup nel 2024. Credo che quest’anno possa essere un anno molto forte, soprattutto perché abbiamo un team di mini con piloti che spingono tutti insieme. Mi sento super carico per iniziare l’anno. Non vedo l’ora di vedere tutti in pista.”

Gian Cavaciuti: “Sarà un piacere continuare la collaborazione con Benji Westwood per la stagione 2024. Sono convinto che, con il nostro supporto e la recente partnership con Minardi Management, raggiungeremo ottimi risultati. Benji darà il massimo nel Campionato Italiano ROK e in selezionate gare internazionali.”

PIETRO BAGUTTI FIRMA CON MINARDI MANAGEMENT

La Minardi Management è orgogliosa di annunciare che il pilota piacentino, Pietro Bagutti entra a far parte della propria famiglia.
Pietro nel 2024, salterà dalla Mini dove ha ottenuto ottimi successi alla categoria OKNj correndo nei Campionati WSK e nel Campionato Italiano ACI Karting, insieme al team Gamoto di Salvatore e Vincenzo Gatto.

Giovanni Minardi: “Siamo contenti che un altro talento italiano entri nella nostra Agenzia, sono anni che inseguo Pietro e finalmente ora sono riuscito a chiudere un accordo con lui. Sono certo che anche se quest’anno inizia una nuova avventura nella categoria OKNj sarà subito competitivo e altrettanto certo che porterà a casa tanti ottimi risultati.”

Pietro Bagutti: “Un estremo onore iniziare il mio “primo anno“ e spero importante percorso nella prossima categoria OKNj con Minardi Management e Team Gamoto tutte figure di estremo rilievo nel mondo del Motorsport con la prospettiva e ambizioni di poter rendere al massimo le mie potenzialità e soprattutto la passione che ho da anni per il Motorsport la mia priorità nonostante lo studio e la scuola siamo un’altro fondamentale obbiettivo nella vita perché la conoscenza del mondo è fondamentale.”

MARKAS FIRMA CON CRG FACTORY TEAM PER IL 2024

Siamo lieti di annunciare un cambio di casacca per Markas Silkunas, lascia la Gamoto per approdare a CRG Factory Team. Dopo un ottimo 2023 con il 3° posto nel FIA Academy e la vittoria del Campionato Lituano, finalmente Markas si è guadagnato l’ingresso in un factory team dove parteciperà a tutti i Campionati più importanti, come il WSK, Champions of the Future, CIK FIA Europeo e CIK FIA Campionato del Mondo.

Giovanni Minardi: ”Sono molto contento di essere riuscito a portare Markas in CRG, perché hanno un gran materiale per la categoria OK dove si cimenterà, oltre ad avere piloti molto esperti e veloci che lo potranno aiutare a crescere velocemente. Sono certo che potremo fare grandi cose”.

Markas Silkunas: “Sono molto felice di avere la grande opportunità di unirmi al team ufficiale CRG. Spero di avere un ottimo rapporto con tutto lo staff e i compagni di squadra che mi aiuteranno ad ottenere grandi risultati con un nuovo telaio. Grazie per tutto il supporto da parte della mia famiglia e di Minardi Management. Farò del mio meglio!”

Giancarlo Tinini: “Diamo il benvenuto in squadra a Markas. Siamo pronti ad integrarlo nel nostro team, dove l’interscambio tra i nostri campioni è constante. Abbiamo avuto modo di osservarlo e di seguire la sua carriera, siamo contenti di partecipare al progetto della sua crescita e siamo sicuri di poter lavorare bene insieme!”

KAIS AZIZA CONTINUA CON GAMOTO

La stagione 2024 di Kaïs Aziza inizia con il rinnovo con il Team Gamoto. Il pilota svizzero ha deciso di proseguire la partnership con il team siciliano, dopo un’ottima seconda parte di stagione 2023 insieme, per puntare alla vittoria nel Campionato Italiano ACI Karting e ai primi posti nelle gare WSK nella categoria OKNJ.

Giovanni Minardi: “Non vedo l’ora di rivedere Kaïs in pista, lo vedo carico e motivato al 150% e sono sicuro che la stagione 2024 sarà la sua consacrazione come pilota veloce e di grande talento. Non dovremmo mai dimenticare che Kaïs ha al suo attivo solo 5 gare nella categoria Mini, 5 gare nella OKNj e 2 nella X30 Junior. Nonostante la sua mancanza di esperienza nella scena del karting internazionale, si è sempre dimostrato incredibilmente forte in tutte le gare a cui ha partecipato. Ora, nel 2024, è giunto il momento di salire sul gradino più alto del podio”.

Kaïs Aziza: “Il 2023 è stato un grande insegnamento per me, dopo nemmeno un anno di gare internazionali sono riuscito a ottenere ottimi risultati.
L’anno prossimo sono felice di continuare l’avventura con Gamoto, Dorothea e Giovanni. Un grande ringraziamento alla mia famiglia, ai miei sponsor e a tutti coloro che hanno creduto in me”.

Salvatore Gatto: ”Siamo estremamente felici che Kaïs Aziza abbia riconfermato la collaborazione con il team Gamoto per la stagione 2024!
Crediamo tutti nel talento e nelle potenzialità di Kaïs e siamo certi che potremo ottenere risultati importanti!!
Un ringraziamento speciale va alla famiglia Kaïs e a Giovanni Minardi (Minardi Management) per la fiducia accordata! Grazie!”

VILLORBA CORSE E PUJATTI INSIEME AL VIA DELLA PORSCHE CARRERA CUP 2024

Per la nuova stagione del monomarca tricolore il team veneto annuncia il giovane pilota di Pordenone, che a soli 16 anni esordisce nell’automobilismo al volante della 911 GT3 Cup da 510 cavalli targata Centro Porsche Treviso: “Felice del percorso intrapreso, fiducioso per il futuro”

Treviso, 21 dicembre 2023. La Scuderia Villorba Corse ufficializza il primo pilota che sarà protagonista con il plurititolato team veneto nella Porsche Carrera Cup Italia 2024 al volante della 911 GT3 Cup schierata in partnership con il Centro Porsche Treviso. È Nicholas Pujatti, giovanissimo pilota di Pordenone, che dai promettenti trascorsi nel karting ha preparato il grande salto nelle corse in auto, nelle quali sarà all’esordio assoluto.
 
Classe 2007, 16 anni compiuti appena il 13 dicembre scorso, il rookie friulano si schiererà al via insieme al team trevigiano con la consapevolezza di accettare l’impegnativa sfida in uno dei campionati più competitivi e con una delle vetture più iconiche. Basata sul modello “992”, all’avanguardia della tecnologia e capace di erogare fino a 510 cavalli di potenza massima, Pujatti ha già testato la Porsche 911 GT3 Cup effettuando dei test in pista durante il 2023, grazie ai quali ha potuto prendere i primi riferimenti proprio in vista della stagione che segnerà l’inizio della sua carriera automobilistica.

Il team principal di Villorba Corse Raimondo Amadio dichiara: “Personalmente e per la scuderia accogliere Nicholas nella squadra impegnata nella Carrera Cup Italia è un grande motivo di stimolo. Con questa scelta assumiamo un’importante responsabilità nel formare un pilota e un ragazzo che nello sport e nella competizione potrà trarre molteplici spunti, anche per un accrescimento personale. Faremo tutto il possibile e oltre per far sì che si possa trovare un immediato feeling, utile a impostare un proficuo lavoro di crescita e apprendimento per ben figurare in un campionato che sempre più si contraddistingue per l’elevato livello di competizione e di professionalità, in pista e fuori”.

Nicholas Pujatti prosegue: “Sono entusiasta di poter annunciare la mia partecipazione nel 2024 a un campionato del livello della Porsche Carrera Cup Italia con il team di Treviso Villorba Corse. È un onore per me potermi confrontare con piloti di quel calibro ed è ancora più un onore guidare una Porsche. Sono molto felice del percorso che abbiamo intrapreso per giungere a questo punto e sono fiducioso per il prossimo anno. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile l’avverarsi di quello che per me è un sogno, tutti i miei sponsor, il mio manager Giovanni Minardi, tutta la mia famiglia (in particolare mio fratello) e il mio coach Gabriele Lancieri”.
 
Giovanni Minardi conclude: “Sono impaziente di vedere Nicholas cimentarsi insieme agli altri piloti, perché durante i test svolti nel 2023 ha fatto vedere la sua velocità fin dal primo giro e soprattutto un ottimo apprendimento. Sono molto curioso e fiducioso. Il campionato è molto difficile, sia per la potente vettura sia per i molti piloti esperti presenti, ma sono certo che insieme al team Villorba riusciremo ad ottenere buoni risultati fin dalla prima stagione”.
 
La Carrera Cup Italia 2024 si articola su sei round (ciascun weekend con due gare da 30 minuti + 1 giro) e dopo l’esordio di Maggio a Misano toccherà i circuiti di Imola, Mugello, di nuovo Imola e Vallelunga per concludersi il 6 ottobre a Monza.
 
Calendario Porsche CCI 2024: 11/4 Imola (official test); 5/5 Misano; 2/6 Imola; 14/7 Mugello; 8/9 Imola; 22/9 Vallelunga; 6/10 Monza

FRANÇOIS KERDAL CONTINUA CON CRG NEL 2024

François Kerdal prosegue la sua carriera nel kart per la stagione 2024 in CRG. Il programma 2024 sarà ricco e serrato di impegni tra test e gare. François parteciperà alle più importanti gare di kart in Europa come WSK, Champions of the Future, CIK FIA European e CIK FIA World Champions, oltre ad alcuni trofei.

Giovanni Minardi: “Dopo l’ottimo finale di stagione di François in CRG, volevo fortemente che restasse e continuasse la sua crescita nella squadra di Lonato. Sono sicuro che riusciremo a raggiungere ottimi obiettivi per la prossima stagione. François ha avuto subito un ottimo feeling con il loro materiale fin dai primi giri, così come con tutta la squadra e quindi perché cambiare. Inizieremo da un ottimo punto di partenza e spingeremo tutto insieme per ottenere i migliori risultati possibili”.

François Kerdal: “Sono entusiasta e felice di continuare a correre con CRG, di far parte di questo fantastico team e di continuare a fissare e raggiungere insieme nuovi obiettivi anche nell’anno a venire. Sono orgoglioso dei colori CRG e non vedo l’ora di vedere cosa porterà la prossima stagione!”

Giancarlo Tinini: “Durante la stagione 2023 abbiamo avuto l’opportunità di condividere parte del calendario con François, che senza dubbio si è distinto per le sue doti di guida ma anche per quelle umane; dimostra grande intelligenza nel condurre la gara e sappiamo che la stagione 2024 sarà ricca di grandi soddisfazioni per entrambi”.

GUIRRERI PARTECIPERÁ AL CAMPIONATO PORSCHE CHALLENGE SOUTHERN EUROPE

Siamo lieti di annunciare che il nostro pilota Giuseppe Guirreri inizierà la stagione 2024 partecipando al Campionato Porsche Sprint Challenge Southern Europe, con il team Raptor Engineering di Andrea Palma.
Il campionato si svolge in 4 tappe tra Portogallo e Spagna i circuiti molto importanti come Portimao il 20/01, Estoril al 03/02. Valencia al 24/02 e d infine a Barcellona il 02/03.

Giovanni Minardi: “Questo mini Campionato di 4 gare, sarà per Giuseppe un modo per allenarsi e prepararsi al meglio per il suo programma principale che sarà il Porsche Carrera Cup Italia. Sono convinto che se lavorerà come ha fatto negli ultimi test di fine anno, potremo essere competitivi fin da subito e toglierci delle belle soddisfazioni.”

Giuseppe Guirreri: “Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione. Il primo obbiettivo dell’anno sarà partecipare al Campionato Porsche Sprint Challenge Southern Europe. Le mie aspettative sono moto alte e spero di poterle rispettare. Puntiamo all vittoria del Campionato”.

Andrea Palma: “Siamo tornati dagli ultimi test di fine 2023 riscontrando degli importanti passi in avanti per Giuseppe. È un ragazzo che sa ascoltare e si applica sul campo e la sua seconda stagione nell’automobilismo siamo certi che sarà un continuo crescendo. Iniziamo con entusiasmo dalla serie invernale, un’ottima ‘palestra’ in vista dei programmi principali. Raptor Engineering non si è mai fermata e continuerà ad affiancare il suo giovane pilota al massimo dell’impegno”.

ACHILLE REA CONTINUA LA SUA AVVENTURA IN TONY KART ANCHE PER IL 2024

Siamo lieti di annunciare che il pilota Achille Rea anche nella stagione 2024 sarà un pilota ufficiale della Tony Kart Racing Team nella categoria Mini. L’alfiere di Frosinone sarà impegnato full time nel 2024, con un programma fitto di gare.
Parteciperà a tutte le gare del WSK, del Campionato Italiano Kart, al Trofeo delle Industrie ed al Trofeo Margutti.
Sarà sicuramente un anno intenso per Achille e ci auguriamo pieno di successi.

Giovanni Minardi: “Sono estremamente contendo di aver raggiunto questo accordo e ringrazio il Sig. Robazzi e sua figlia Erica per averci dato questa possibilità, in modo da dare una continuità nella crescita Achille, come pilota e come uomo all’interno della famiglia Tony Kart. Credo sia il miglior posto dove stare per lui, ci sono tantissime persone piene di esperienza che possono solo che aiutarlo nella sua crescita.
Sono convinto che sia la scelta giusta per lui e nello stesso tempo sono certo che Achille sarà uno dei piloti da battere nella prossima stagione.”

 
Achille Rea: “Sono molto contento di poter proseguire il mio percorso anche per l’anno 2024 in Tonykart e non vedo l’ora di essere nuovamente parte della armata verde e dare il mio meglio per questo team la prossima stagione.”